La Canapa Come Soluzione

Se sei stanca di creme per viso con elenchi illeggibili di ingredienti e non garantisce che siano utilizzati dosaggi terapeutici dei composti attivi, potrebbe essere tempo per un approccio più naturale. Le lozioni della pelle di canapa di canapa possono essere un efficace trattamento anti-invecchiamento alternativo.

La Canapa come soluzione

Se si desidera utilizzare la canapa per combattere l’invecchiamento, il modo in cui lo si utilizza è molto importante. Fumare ceppi che sono conosciuti come “cannabis” può accelerare l’invecchiamento a causa della produzione di sostanze chimiche dannose. Tuttavia, l’uso topico di oli e estratti di canapa può combattere l’invecchiamento riducendo l’infiammazione, riducendo i danni conosciuti come “stress ossidativo” e prevenendo la secchezza.

L’olio di canapa è alto nei due acidi grassi essenziali, i grassi che i nostri corpi hanno bisogno di alimentare. In uno studio di oltre 4.000 donne, le assunzioni superiori erano legate alla secchezza della pelle meno senile. Uno studio in cui sono stati prescritti gli acidi grassi omega-3, che l’olio di canapa è ricco, ha anche scoperto che l’infiammazione si è ridotta. Infiammazione e stress ossidativo sono cause dell’invecchiamento, e sono stati suggeriti per essere la causa principale dell’invecchiamento3. L’olio di semi di canapa contiene anche vitamina E, che ha dimostrato di ridurre gli effetti di infiammazione quali danno tissutale e arrossamento quando applicato alla pelle2. Come altri antiossidanti, vitamina E  “distrugge” i radicali liberi dannosi; questo danno può portare a infiammazione visto in inflamm-invecchiamento.

Gli effetti antiossidanti e antiinfiammatori della CBD

I cannabinoidi, hanno dimostrato effetti antiossidanti e anti-infiammatori4. Il cannabidiolo (CBD) è  in possesso di effetti antiossidanti più forti di entrambe le vitamine C ed E. In effetti, uno studio ha dimostrato che CBD aveva due volte la capacità antiossidante della vitamina C.

Altri cannabinoidi

  – Cannabichromene (CBC)

  – Cannabigerol (CBG)

  – Terpeni beta-myrcene

  – Alfa-pinene

  – Beta-cariofillene

Questi componenti possono essere più efficaci del solo CBD, anche se è la componente più ricercata della canapa.

Le Ultime Scoperte

In diversi Confrontando CBD e un estratto di canapa tutto ha trovato che l’estratto è stato in grado di arrestare l’infiammazione in modo più efficace. L’aumento delle dosi dell’estratto ha rafforzato solo questo effetto, con le dosi più elevate più efficaci della dose più potente di CBD. La CBD era efficace solo a una dose e divenne meno potente a dosi più grandi in seguito. Nel complesso, mentre sono necessari studi specifici sulla canapa e sull’invecchiamento cutaneo, le prove che descrivono i yhsuoi effetti antinfiammatori e antiossidanti suggeriscono che la canapa e i cannabinoidi possono essere un efficace trattamento anti-invecchiamento, dentro e fuori.

About admin

Check Also

Ingredienti Cosmetici che non ti Aspetti

La scelta di usare cosmetici a base di ingredienti naturali “alternativi” può sembrare una buona …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *